venerdì 8 ottobre 2010

Scrivere

È il suono della parola scrivere (dal lat. SCRIBERE) che ne detiene il più profondo significato. La sua radice, presente anche nel verbo greco graphein è la stessa di graffiare e grattare. In effetti le parole, un tempo, venivano incise sulla cera, sul legno o sulla pietra. Dipende per quanto tempo dovevano durare. Di solito non molto, giacchè le cose veramente importanti venivano tramandate a voce, così che nessuno fosse autorizzato a dimenticare.

Ho appena finito di scrivere la tesi, ed è l'unico verbo che ho in testa in questo momento. Voglio però condividere con voi alcune parole, che sono in fondo il nocciolo della mia ricerca, e anche se è possibile che il loro significato non risulti poi tanto chiaro, spero che vi permettano, almeno, di comprenderne l'atmosfera:

Questa storia è partita da una stalla, nella quale da millenni dei contadini si scaldano al fiato delle vacche.
Questa storia ha attraversato le campagne, si è arrampicata sulle vigne, ed è maturata in un piccolo frutto rotondo.
Questa storia ha visto litri di vino e gente che ride, zucche che cantano e voci che suonano.
Questa storia ha conosciuto un barbiere violinista, un bambino che suona l'organo a messa, un uomo che muore in una fabbrica di ghiaccio, un ciclista che costruisce strumenti musicali e sogna di recitare in un elegante teatro torinese.
Questa storia è scoppiata come una guerra, come la leva obbligatoria, come la Resistenza, come i grappoli durante la vendemmia, come un vecchio cinema che brucia in un incendio.
Ha urlato nelle gole degli operai, ha contestato a fianco degli studenti, ha cantato la sua nostalgia, ha attraversato le piazze come un carnevale.
Questa storia, è la mia tesi.

8 commenti:

I VIAGGI DEL GOLOSO ha detto...

Complimenti scrivi molto bene .... un saluto dai viaggiatori golosi...

Zuccaviolina ha detto...

Grazie mille Goloso! :)

tavernacustica ha detto...

Sono fiero, oltre che felice, di aver ascoltato anche io di prima mano buona parte di questa incredibile storia, e forse di esserne stato anche parte.

Zuccaviolina ha detto...

:)

iulia lampone ha detto...

In bocca al lupo per la tesi! :)

Zuccaviolina ha detto...

Grazie Iulia...crepi il lupo! :)

patvay ha detto...

proprio bello il tuo post!

patvay ha detto...

proprio bello il tuo post!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...