lunedì 24 ottobre 2011

Teleriscaldamento

Brrr....
Teleriscaldamento = composto del prefissoide greco tele, che significa lontano, e della ben più nota parola riscaldamento.
Pare che sia un buon modo per risparmiare sulla bolletta e per inquinare di meno l'ambiente.
MA (e questo è un grosso ma) può capitare che il suddetto potere riscaldante, per ragioni tecniche a me del tutto ignote, non arrivi a destinazione, e questo, ahimè, è il caso del mio condominio.
In questo frangente non è solo il riscaldamento ad essere tele, ma anche tutti quelli che dovrebbero toglierti d'impiccio, tipo il teleamministratore condominiale e il telefuochista della caldaia, e lontana anni luce pare anche la soluzione del problema.
Morale della favola: tengo il computer acceso perchè, essendo vecchiotto, si surriscalda, e ho la sensazione che mi scaldi la camera.
E scrivo sul blog per tenere attivi i neuroni e bruciare calorie. :)

6 commenti:

pencil ha detto...

argh! mi dispiace moltissimo ti regalo una massima di una mia compagna di università: il freddo rassoda. cerca di ripetertelo come un mantra e chissà che da quest'avventura non ne vieni fuori fisicata come beyoncè ;)a parte gli scherzi massima comprensione!

Zuccaviolina ha detto...

Ahahah speriamo, Pencil! Ma mi sa che mi consolo un po' troppo spesso con tè e biscottini per uscire rassodata da questa situazione! Ma me lo ripeterò lo stesso, perchè è consolante. :D

Emma ha detto...

Un abbraccio caldissimo!!!

Baby ha detto...

Oppure "il freddo mantiene giovani" ;)

Zuccaviolina ha detto...

Grazie ragazze per il supporto. Ora il riscaldamento è tornato e finalmente posso ricominciare a ingrassare e invecchiare al calduccio. ;)

marifra79 ha detto...

Nei momenti più freddi accendo il forno... funziona! Un abbraccio

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...